Sempre gialli, di forma incerta, con foglie verdi: eppure proprio le mille sfumature e variazioni di quei gialli, le forme strane, i verdi irripetibili e splendenti di quelle foglie lucide rendono gli agrumi da sempre irresistibili, dalle collezioni nelle aranciere medicee alle orangerie settecentesche fino ai nostri più umili terrazzi e giardini; tra le moltissime e splendide illustrazioni che i secoli ne hanno offerto, trovo che le opere di Giovanni Battista Ferrari e Johann Christoph Volkamer, con quell’atmosfera da sogno dei frutti fluttuanti nel cielo e dei leggeri nastrini rosa, abbiano saputo in qualche modo ritrarne anche il profumo.


previous arrow
next arrow
PlayPause
Slider